Azienda Improsta - Progetto sicurezza - I fatti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cartaceo > Settembre
AZIENDA IMPROSTA

PROGETTO SICUREZZA
“Facciamo prevenzione”

Quali sono stati gli interventi realizzati per la sicurezza sul lavoro?
“In primo luogo la messa a punto delle macchine aziendali come prevede la nuova normativa e gli accordi tra stato e regione sulla formazione in materia di sicurezza sul lavoro. Infatti le vecchie macchine non sempre erano a norma, considerato che fino non molti anni fa la sicurezza non era ancora una priorità. Quindi oltre che alla semplice manutenzione, abbiamo realizzato la messa a norma delle macchine in base a studi tecnici specifici. Poi abbiamo realizzato incidenti simulati e la formazione per primo soccorso e antincendio”.
Ci sono stati infortuni nell’azienda?
“Nonostante l’ agricoltura sia un’ attività ad alto rischio di infortunio sul lavoro, a livello aziendale c’ è stato un basso livello di incidenti. Siamo molto attenti alla sicurezza. Ad esempio formiamo i trattoristi anche se le norme non ci obbligano a farlo”.
Progetti futuri?
“Ci sono ancora tante cose da fare come l’ allestimento della cartellonistica o l’ intervento di formazione su rischi specifici. Ad esempio cercheremo di mettere in atto il progetto di Silvestro Caputo che prevede l’ utilizzo di una macchina che produce onde elettromagnetiche innocue per evitare antiparassitari chimici e radiazioni”.
Perché l’ azienda Improsta privilegia l’ investimento nella sicurezza?
“Non solo perché questa azienda ha una vocazione pubblica, ma anche perché investire in sicurezza avvantaggia anche in termini economici. Si evitano risarcimenti costosissimi e danni irrimediabili alle persone, alle cose e all’ ambiente. Anche in questo settore, noi dell’ azienda Improsta, aspiriamo a diventare un centro di riferimento sia per la formazione che per la ricerca e l’ innovazione”.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu