BCC La riforma - I fatti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cartaceo > Luglio 2015 > BCC Aquara
BCC: LA RIFORMA
Marino incontra Di Maio

Il direttore gene­rale ha illustrato al vice presidente della Camera dei Deputati  l’impegno affinché la paventata ri­forma del sistema del credito coo­perativo avvenga ascoltando proprio i rappresentanti delle Bcc. Allo stesso Di Maio nei prossimi giorni il direttore generale Antonio Marino farà per­venire la docu­mentazione
 
Prosegue l’impegno della Bcc Aquara a tutela delle banche di credito cooperativo che con il loro supporto alle atti­vità produttive ed alle fami­glie permettono lo sviluppo del territorio. Così il direttore generale Antonio Marino ha incontrato il vice presidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio, con cui ha pure partecipato a Salerno in diretta televisiva al telegior­nale di Lira Tv dove il rap­presentante delle istituzioni ha sottolineato come la Bcc Aquara sia la banca che offra il tasso migliore per quanto ri­guarda il Microcredito che ac­compagna le nuove iniziative imprenditoriali.
L’ennesimo riconoscimento per la Bcc Aquara il cui diret­tore generale ha quindi spie­gato al vice presidente della Camera dei Deputati l’impe­gno affinché la paventata ri­forma da parte del Governo del sistema del credito coo­perativo avvenga ascoltando proprio i rappresentanti delle Bcc. Allo stesso Di Maio nei prossimi giorni il direttore generale Antonio Marino farà pervenire la documentazione con l’attività in merito effet­tuata. La trasmissione può essere visionata cliccando sul sito www.liratv.com
 
Torna ai contenuti | Torna al menu