La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Campagna traevano in arresto nella quasi flagranza del reato di Incendio pluriaggravato un trentaseienne del posto. In particolare i militari, unitamente a personale della Sezione Radiomobile di Eboli, intervenivano alla località Quadrivio dove si era sviluppato un grosso incendio presso una sala slot che aveva provocato ingenti danni all’esercizio stesso, al condominio in cui sono siti i locali, un principio di intossicazione di una condomina che veniva visitata dal 118 nonché l’interruzione dell’erogazione dell’energia elettrica. Le immediate indagini, con l’ausilio del sistema di videosorveglianza della sala, permettevano di identicare sin da subito l’autore, reperito presso la sua abitazione e tratto in arresto. Presso un casolare nella disponibilità dell’indagato veniva recuperata e sequestrata la tanica da 15 litri utilizzata per il trasporto del liquido infiammabile, risultante contenere ancora per un terzo della capicita’ della benzina. Dopo le formalità di rito l’uomo veniva condotto presso la sua abitazione dove permarra’ in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

VIETATI DA OGGI I SACCHI NERI PER L’IMMONDIZIA: L’ORDINANZA DEL SINDACO

I trasgressori saranno puniti con una multa che va dai 25 euro ai 500 euro. Per le utenze commerciali l’importo della sanzione sarà invece aumentato fino al doppio
Condividi

Il bombardamento del 17 settembre 1943 – Le ricerche storiche di Liberato Taglianetti

L’appello di Taglianetti: “Se ci sono eredi di deportati in Germania li invito a contattarmi tramite mail al seguente indirizzo: liberato.taglianetti@istruzione.it”
Condividi

RUBANO TRE QUINTALI DI GASOLIO SULL’AUTOGRILL, LO CUSTODISCONO IN UNA FIAT UNO RUBATA: I CARABINIERI LI METTONO IN FUGA. RESTITUITO IL GASOLIO E L’AUTO

Nel veicolo si rinvenivano 14 taniche in plastica vuote mentre nei pressi di esso si accertava la presenza di altre 11 taniche contenenti circa 300 litri di gasolio
Condividi

CHIENA 2019: TUTTE LE DATE

Ritorna la Chiena, la straordinaria iniziativa che vede deviato il corso del fiume Tenza nella piazza e lungo il corso principiale dell’antica capitale dei feudi dei Grimaldi nel Mezzogiorno
Condividi