L’Associazione Comunicazionicazione & Territorio invita a partecipare alla cerimonia di premiazione del Premio Com&Te, del Premio speciale Com&Te “Giancarlo Siani” , del Premio Com&Te alla Cultura e del Premio Com&Te di giornalismo “Peppino Muoio”  che si terrà venerdì prossimo 27 settembre 2019, con inizio alle ore 10.30, presso l’Aula Magna Liceo Classico “Galdi” dell’Istituto Istruzione Superiore “De Filippis – Galdi” di Cava de’ Tirreni, in via Rosario Senatore, 64.
I salotti letterari, con gli autori di alcune delle più interessanti novità del panorama editoriale nazionale, della XIII edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, sono giunti all’appuntamento conclusivo con il conferimento agli autori vincitori, i cui nominativi saranno svelati nel corso della cerimonia, del Premio Com&Te e del Premio speciale Com&Te “Giancarlo Siani”. Quest’ultimo si fregia della targa in bronzo espressamente assegnata dal presidente della Camera dei Deputati on. Roberto Fico.
Il Premio Com&Te alla Cultura per questa edizione è stato assegnato al direttore del MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Paolo Giulierini, che lo riceverà dalle mani del presidente del Consorzio Farmaceutico Intercomunale, Andrea Inserra, nonché la medaglia di bronzo del Senato della Repubblica.
Il Premio Com&Te di giornalismo “Peppino Muoio”  alla carriera sarà conferito al direttore del quotidiano nazionale de La Notizia Gaetano Pedullà, e quello under 35 alla giornalista corrispondente de La Città di Salerno Mariteresa Conte.
Anche per questa edizione della Rassegna letteraria è stata assegnata dalla Presidenza della Repubblica Italiana la Medaglia di rappresentanza.
A conclusione della cerimonia ci sarà, in presenza dei familiari, lo scoprimento della targa di intitolazione dell’aula di percussioni del Liceo musicale “Galdi” in ricordo della figura dell’artista e musicista Eduardo Migliaccio, in arte Farfariello.
stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

EVENTO JAZZ: MARTEDI’ IL LATIN MOOD DI FABRIZIO BOSSO E JAVIER GIROTTO

Il trombettista Fabrizio Bosso chiama a raccolta i talenti più rappresentativi del jazz italiano, dall’altra il sassofonista Javier Girotto imprime il bollino doc della musica argentina, portando con sé uno specialista del genere come il connazionale Natalio Mangalavite
Condividi

REA E SERVILLO IN CONCERTO

Lunedì 2 settembre a Cava de’ Tirreni alle ore 21.30, Complesso Monumentale di S. Giovanni, per il Moro Summer 2019, nell’ambito della rassegna jazz organizzata dal Pub Il Moro con la Direzione artistica di Gaetano Lambiase
Condividi

MUSICA E VACANZA: AL VIA IL CAMPUS ESTIVO

Gli insegnanti del campus musicale, Enrico Vigorito pianista, Carmine De Nardo pianista e Carmine Sarno clarinettista, seguiranno i giovani strumentisti per singola sezione di mattina, mentre Marzia De Nardo, violinista, avrà il compito di mettere insieme nel pomeriggio una piccola orchestra che si esibirà nel concerto conclusivo
Condividi

“IO SONO ANNE FRANK”, UNA MOSTRA PER NON DIMENTICARE

«Che bello il fatto che nessuno debba aspettare un momento particolare per iniziare a migliorare il mondo». Così diceva la tredicenne ebrea, simbolo di tutte le vittime della Shoah. Dalle sue parole prende spunto la nuova mostra in programma al Marte Mediateca Arte Eventi di Cava de’ Tirreni
Condividi