Nell’area insiste anche un capannone all’interno del quale i militari hanno accertato avvenire  operazioni di selezione e cernita dei materiali/rifiuti. L’area gestita a discarica è risultata inoltre di proprietà del demanio dello Stato ed in uso al Ministero dello Sviluppo Economico.

Alla richiesta di esibire i titoli abilitativi che potessero legittimare l’occupazione di suolo demaniale e la gestione del sito di discarica, il gestore di fatto non era in grado di esibire alcuna documentazione né inerente la gestione dei rifiuti né tantomeno l’occupazione del suolo demaniale.

 

Pertanto i militari hanno provveduto a mettere sotto sequestro sia il capannone dove avveniva la selezione dei materiali e dei rifiuti che l’area oggetto dei reati ed a deferire l’esecutore materiale, un cittadino macedone, all’Autorità Giudiziaria.-

Nell’area insiste anche un capannone all’interno del quale i militari hanno accertato avvenire  operazioni di selezione e cernita dei materiali/rifiuti. L’area gestita a discarica è risultata inoltre di proprietà del demanio dello Stato ed in uso al Ministero dello Sviluppo Economico.

Alla richiesta di esibire i titoli abilitativi che potessero legittimare l’occupazione di suolo demaniale e la gestione del sito di discarica, il gestore di fatto non era in grado di esibire alcuna documentazione né inerente la gestione dei rifiuti né tantomeno l’occupazione del suolo demaniale.

Pertanto i militari hanno provveduto a mettere sotto sequestro sia il capannone dove avveniva la selezione dei materiali e dei rifiuti che l’area oggetto dei reati ed a deferire l’esecutore materiale, un cittadino macedone, all’Autorità Giudiziaria.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

L’ADDIO A MONSIGNOR GIGANTE

Ai suoi studenti parlava con dolcezza e agli esami dispensava incoraggianti sorrisi.La sua profonda cultura era occasione di avvicinamento al prossimo, mai barriera.
Condividi

VOLCEI WINEJAZZ 2019: RASSEGNA DI MUSICA, VINO E ARTE

Il 10 e l’11 di agosto si svolgerà la IX edizione, presso Museo Archeologico Nazionale di Volcei “Marcello Gigante” di Buccino
Condividi

IN SCENA LA GRANDE STORIA E IL RITORNO DI PAPA URBANO VI

Evento storico culturale che si svolgerà nel centro antico di Buccino, l’antica Volcei in provincia di Salerno, dal 16 agosto al 18 agosto 2019. Il sindaco di Buccino Nicola Parisi evidenzia l’importanza di questo evento storico che coinvolge tutta la comunità la comunità e coniuga l’aspetto storico con quello enogastronomico: “Si parte dall’ antica Volcei sotto il profilo archeologico con accurata analisi delle antiche fonti e si realizza una moderna rivisitazione degli eventi; difatti  i figuranti sono tutti abitanti del posto con costumi d’epoca di pregevole fattura. Momento cruciale della manifestazione, sarà quando si metterà in scena la venuta di Urbano VI, il Papa dello lo Scisma d’Occidente subito dopo la cosiddetta “Cattività Avignonese”,  il pontefice fu ospitato alla corte della famiglia d’ Alemagna nel castello Normanno locale”.
Condividi

TENTATO UXORICIDIO: CARABINIERI SALVANO LA DONNA E ARRESTANO IL MARITO

I militari, subito dopo aver richiesto l’intervento del 118, si prodigavano ad effettuare le manovre di rianimazione del “B.L.S.”.  Dopo enormi sforzi, durati diversi minuti, fortunatamente il cuore riprendeva a battere e la donna ricominciava a respirare
Condividi