BORSA DEL TURISMO: GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI

«Capaccio Paestum è la sintesi, riuscita e potente, di due elementi portanti: Tempo e Territorio. Il nostro passato ci offre, infatti, il dono prezioso dell’antica Paestum, un’eredità di storia e bellezza che ci ha reso conosciuti nel mondo».Così il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, all’incontro di apertura della XXII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. Insieme al sindaco, nel parterre dei relatori, il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, l’assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera, il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel, il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese

UN GIORNO IN CANOA CON I CANOTTIERI DI AGROPOLI E IL LIDO MILITARE “TORRE DI MARE”

A seguire da vicino i giovanissimi partecipanti sono stati il direttore della base logistica-addestrativa dell’Esercito Italiano “Torre di Mare”, Gianluca Malangone, il presidente del Circolo Canottieri Agropoli, Enzo Mazza, il direttore sportivo, Leopoldo Catena, e un delegato dell’associazione Punta Tresino

ROGHI E RIFIUTI: DENUNCIATE TRE PERSONE TRA AGROPOLI E CAPACCIO

“I militari sono intervenuti, anche liberi dal servizio ed in orari notturni, nelle località Collina San Marco e Mattine del comune di Agropoli e località Cafasso del comune di Capaccio Paestum. Elemento costante degli episodi è lo smaltimento illecito di rifiuti a mezzo combustione. I rifiuti dati alle fiamme sono tutti classificabili quali rifiuti speciali ed in alcuni casi riconducibili ad attività di impresa, si tratta infatti di materiali da ristrutturazioni edili, rifiuti plastici prodotti da lavorazioni agricole, rifiuti vegetali e stoffe”

BAMBINI COLPITI DA LEUCEMIA, LA SPERANZA (DI VITA) DALLA RICERCA. OGGI UNA GIORNATA DI RACCOLTA FONDI

Una giornata per sostenere la ricerca sulle patologie tumorali pediatriche, un lavoro di squadra portato avanti dalla fondazione “La città della speranza” di Padova

PASQUA ARCHEOLOGICA A PAESTUM

FamilyLab é un percorso adatto a tutta la famiglia alla scoperta dell’antica storia della città di Paestum, l’iniziativa dura un’ora