MARINA CERRONE ASSESSORE ALL’AGRICOLTURA

Imprenditrice zootecnica, è titolare di uno storico insediamento produttivo della Piana del Sele, in località Verdesca nato nel dopoguerra e tramandata da generazione in generazione, mamma di cinque figli di cui due adottati e nonna di due nipotini

AL PREFETTO RUSSO LA CITTÀ CHIEDE PIÙ SICUREZZA

Al prefetto Russo il sindaco di Eboli, in tema di sicurezza, ha chiesto per Eboli, che ha un territorio vasto 138 chilometri quadrati, una presenza continua delle forze dell’ordine

GLI ALLORI DI CARIELLO AL POSTO DEI TIGLI MALATI DEGLI ANNI OTTANTA

«Ci sono tantissimi alberi malati ed a rischio crollo, una situazione creata da una progettazione sbagliata nei decenni scorsi, su cui nessuno ha mai avuto da ridire. E’ in campo un intervento che guarda alle piante malate, alla salute pubblica ed all’incolumità dei cittadini. L’Amministrazione ha fatto di Eboli una città attenta alverde ed all’ambiente, abbiamo approvato il piano del verde dopo ilcensimento e siamo uno dei pochi comuni in Italia a dotarsi di questostrumento»

IN SCENA “NATALE IN CASA ICATT”

L’iniziativa nasce su proposta dell’Associazione di Promozione Sociale “Mi girano le ruote” di Campagna, presieduta da Vitina Maioriello. Saliranno sul palco alcuni ragazzi ospiti della struttura penitenziaria diretti dall’abile regista ed attore professionista valdianese, Enzo D’Arco

INAUGURATO “SVILUPPO E TERRITORIO”: LA COORDINATRICE DEL CLUB E’ RAFFAELLA IANNECE

Sono intervenuti il consigliere regionale e fondatore del Movimento Alfonso Longobardi,il Sindaco di Eboli Massimo Cariello, l’assessore alla Cultura, Angela Lamonica

TREATRI-ATTO SOCIAL: OMAGGIO A MIA MARTINI

Una rappresentazione teatrale che si svolgerà stasera presso il Teatro Comunale, in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.

ULTIMO APPUNTAMENTO DEL CORSO DI FORMAZIONE: “CAREGIVER CI PRENDIAMO CURA DI TE”

Lunedì 25 novembre inizio ore 1700“ Sala Mangrella”, complesso Monumentale di S. Francesco alla presenza del Sindaco di Eboli Massimo Cariello, della responsabile del gruppo di Ascolto “Ti AscoltiAmo” e del presidente del’’associazione “1 Hospice per Eboli” Armando De Martino.

TRE GIORNATE PER DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

Da sabato 23 novembre, a lunedì 25 novembre, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Eboli propone momenti di riflessione sul dramma vissuto da tante, troppe donne. «Un tema delicato, che coinvolge diverse sfere della società e mette in difficoltà tante donne e numerose famiglie – commenta il sindaco, Massimo Cariello -. Puntiamo sulla massima informazione, attraverso una continua azione di sensibilizzazione, come in questo caso. Un’iniziativa che sarà importante per una maggiore riflessione sul tema, anche perché coinvolge le istituzioni, i riferimenti di contrasto al fenomeno come il centro antiviolenza che opera ad Eboli, gli specialisti del settore, le stesse scuole della città». L’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione comunale di Eboli, attraverso l’assessorato alle pari opportunità guidato da Anna Senatore, si aprirà sabato mattina, alle 9,30, presso il cinema teatro Italia, con la proiezione del film di Daniele Di Stefano “Ti proteggerò”

“GLI ANGELI NELL’ISLAM”: MULTICULTURALITÀ E DIALOGO INTERRELIGIOSO, IERI LA PRESENTAZIONE AD EBOLI

L’Angelologia è stato l’espediente teologico per affrontare le tematiche sulla pacifica convivenza tra religioni e culture diverse. Presenti all’incontro teologi e politici tenutosi nella sala “M. Mangrella” presso il Complesso Monumentale di S. Francesco. Gli ospiti all’unisono:”Eboli un esempio nazionale di integrazione”

AREA PIP: LEGITTIMA LA DECADENZA DELL’ASSEGNAZIONE DI LOTTI NON UTILIZZATI, LA SENTENZA DEL TAR

Massimo Cariello: “Abbiamo avviato le procedure di revoca dei lottiassegnati da oltre 10 anni e non utilizzati, puntando a garantirepossibilità a chi vuole veramente investire nella nostra areaindustriale, assicurando nuova economia e lavoro per il territorio.