I militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Foce Sele,nello svolgimento del servizio di prevenzione e repressione di illeciti ambientali, hanno scorto alla località San Vito al Seledel comune di Eboli, emissioni di fumo sospette. 

Individuata e raggiunta l’area da cui esalava fumo ed odore acre di combustione, hanno  accertato la presenza di un fosso di significative dimensioni in cui erano stati riversati e dati alle fiamme rifiuti di origine vegetale miscelati anche con carte, cartone e parti di rifiuti plastici. 

Messa in sicurezza l’area, i militari hanno effettuato rilievi ed accertamenti sui luoghi che hanno consentito di individuare la proprietà del terreno e la natura dei rifiuti combusti e di attribuire la produzione e successiva combustione dei rifiuti ad una società agricola che opera in zona.

La combustione di rifiuti è sanzionata penalmente dal D. Lgs. 152/2006 e pertanto i militari, a seguito di quanto emerso e delle irregolarità accertate, hanno proceduto al sequestro dell’area utilizzata per l’illecito smaltimento e deferito all’Autorità Giudiziaria il responsabile.

 

 

 

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

DOPO IL TENTATO OMICIDIO DELL’ALBA E LO SCIPPO ALLE POSTE, AGGRESSIONE IN PIENO CENTRO

La vittima, una donna di Palomonte, si trovava a bordo della propria autovettura con il finestrino abbassato e impegnata al cellulare veniva fatta oggetto di violenza da parte del pluripregiudicato mediante immobilizzazione e tentativo di soffocamento. Grazie alla rapidità dell’intervento dei Carabinieri, impegnati nella brillante operazione “Eboli Sicura”, il malvivente veniva immediatamente catturato e arrestato in flagranza di reato
Condividi

SPORT OPEN DAY 2019: AL BAGNO TRENTOTTO DUE GIORNI DI TECNICA, PASSIONE E SOCIALITÀ

Domani e domenica la X edizione della “vetrina” dedicata agli sport all’aria aperta.
Condividi

MUSICA CLASSICA A SAN LORENZO

Si sono esibiti i maestri Marzia De Nardo al violino, Valerio De Nardo al violoncello ed Enrico Vigorito al pianoforte
Condividi

EBOLI FUTURA: AL VIA I TAVOLI TEMATICI

Il 5 ottobre il primo sul tema “Innovare per migliorare l’efficienza e la qualità dei servizi del Comune di Eboli”.
Condividi