di Marco Naponiello

 

Il 22 agosto è un giorno speciale per Pedala Diritto.
Nell’onirica cornice dello Sponz Fest, in Alta Irpinia, incontreremo Mimmo Lucano.
L’incontro si terrà stasera al Vallone Cupo di Calitri.

Il festival che ci ospita, diretto da Vinicio Capossela, alla sua VII edizione, si impegna da sempre a valorizzare la cultura locale e la ricchezza del territorio (gli aspetti socio-patrimoniali senza distinguerli da quelli più radicalmente tradizionali), i valori e i diritti umani comuni, il turismo responsabile e molto altro.
Per maggiori  info si vedano gli itinerari cicloturistici e di trekking:

https://www.sponzfest.it/2019/cicloturismo/

https://www.sponzfest.it/2019/sponztrekking/

L’edizione Sponz di quest’anno è intitolata “Sottaterra”.
Sottaterra è la cura. Il luogo delle radici, del riparo, della fertilità sotterranea, “underground”. Della conservaione, della memoria, del sottosuolo.

Incontriamoci a Calitri!

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

EBOLI RICORDA IL SACRIFICIO DEL COLONNELLO CARMINE CALÓ

L’ufficiale ebolitano trucidato in Afghanistan 21 anni orsono nell’atto eroico di salvare una vita, verrà ricordato dalle autorità civili e religiose cittadine
Condividi

95°ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI GIACOMO MATTEOTTI

Il 16 agosto 1924 viene ritrovato il corpo del Socialista Giacomo Matteotti, parlamenrare, assassinato dai fascisti: un testimone di libertà.
Condividi

Vito Pompei Pindozzi: Eboli ed io

Perché si svuotano solo i cestini stradali dei rifiuti e non si puliscono anche le ceneriere? Perché non si spazza sui piani del parcheggio a pagamento nella piazza antistante l’Ospedale? Piccole inefficienze che sintomo di grande sciatteria.
Condividi

Fare il poliziotto é una missione al pari del sacerdote e del medico

Ha diretto i Commissariati di Ponticelli, Scampia, Gioia Tauro. A Sassari ha scovato una cellula di “Al Qaeda”, in Calabria ha combattuto la Ndrangheta, a Scampia ha assicurato alla giustizia undici affiliati a sodalizi criminali, in Alto Adige ha combattuto un rigurgito del terrorismo altoatesino
Condividi
  • 1
    Share