Nutriamoci bene - Bontà delle fibre - I fatti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cartaceo > Settembre
Nutriamoci bene
BONTA’ DALLE FIBRE
Quanto sono importanti nella nostra dieta
di Lucia Salerno

La fibra alimentare o crusca è l’insieme delle parti commestibili dei vegetali, che non possono essere digerite nell’intestino tenue. Si reperiscono in frutta e verdura, legumi e granaglie (crusca di avena o di altri cereali, pani integrali e semintegrali).
La fibra è distinta in solubile e insolubile: la fibra solubile, fermentabile agisce prevalentemente nel primo tratto del digerente (stomaco e tenue) e tende a formare un composto gelatinoso che interferisce con l’assorbimento di alcuni macronutrienti come glucidi e lipidi, mentre la fibra insolubile è più attiva nella parte terminale del digerente (intestino crasso), non fermentabile e con azione lassativa assorbe rilevanti quantità di acqua aumentando il volume delle feci.
Un consumo quotidiano di fibre vegetali (25-30 grammi) riduce sensibilmente il rischio di disturbi e/o patologie del sistema digerente (stipsi, colon irritabile, cancro al colon) e malattie cardiovascolari; inoltre si è dimostrata efficace nella regolazione e nel contenimento dei livelli di colesterolo e di glucosio nel sangue. Tali benefici sono dovuti al fatto che le fibre, per la loro azione lassativa, riducono il tempo di permanenza dei nutrienti e tossine nell’intestino limitandone l’assorbimento.
È noto, ormai da tempo, che una dieta ricca di fibra causa un significativo calo ponderale, e controlla l’appetito stimolando un senso di sazietà precoce. Ciò avviene perché gli alimenti che contengono fibre richiedono una più lunga masticazione che comporta un minore consumo di cibo; inoltre stimola la secrezione di ormoni che rallentano lo svuotamento gastrico riducendo gli stimoli della fame.
Per poter ottenere tutti questi benefici delle fibre alimentari è importante variare la loro fonte nell’alimentazione. È necessario introdurre quotidianamente nella nostra alimentazione alimenti a base di frutta, verdura, lenticchie/fagioli e cereali integrali che non solo forniscono fibre ma anche altri nutrienti e componenti alimentari essenziali per una buona salute.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu