di Ornella Trotta

“Se la morte fosse un vivere quieto, un bel lasciarsi andare, un’acqua purissima e delicata” forse non piangeremmo per la scomparsa dei nostri cari e troveremmo ristoro nel saperli sereni. Ma a noi umani non é dato capire la morte e lasciamo che  il buio si impossessi dei nostri cuori e delle nostre menti. La Pasqua 2019 a Campagna sarà un giorno da dimenticare: alle ore 12,00 di domani, domenica 21 aprile, nella chiesa più bella e più imponente della città, la basilica cattedrale, non ci scambieremo gli auguri, ma piangeremo insieme l’improvvisa scomparsa di un angelo: Letizia De Novellis di anni due. Continueremo a stringerci intorno al papà Marco, alla mamma Antonietta Cataldo, al fratellino Elio. Il piccolo cuore di Letizia ha smesso di battere ieri per soffocamento da wurstel, ma nelle ore del dolore é sacrilego ragionarne. La città di Campagna  é a lutto, il sindaco Monaco ha proclamato il lutto cittadino, poi verrà il tempo di ragionare sulla prevenzione.

 

 

stampa
Condividi
You May Also Like

Polizia di Stato

Al pranzo sociale dell’Anpas Pasquale Errico, già questore di Salerno, Maurizio Fiorillo direttore generale del settore telecomunicazione e logistica della Regione Campania, i sindaci di Campagna Roberto Monaco e di Oliveto Citra Carmine Pignata
Condividi

MAGGIO DEI MONUMENTI

Tutte le domeniche di maggio, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, sarà possibile visitare il chiostro del municipio, antico convento agostiniano
Condividi

BIMBO IN PREDA ALLE CONVULSIONI, IL PEDIATRA CORRE IN STRADA E LO SALVA. INTERVISTA A GELSOMINO MIRRA

‘’In questa professione ci vogliono amore e affetto, tuttavia, in alcuni momenti bisogna essere solo medici e quindi spogliarsi da tutte le emozioni’’
Condividi

CHIEDE SCUSA, MA CONTINUA A RUBARE

“I Carabinieri sono arrivati dopo due o tre minuti, sono stati puntuali e adorabili. Uno di loro mi ha abbracciata, mi sembrava mi sentire l’affetto di mio padre”
Condividi