Si parlerà di Europa che investe e di un Sud che non può fare a meno dei finanziamenti europei lunedì 17 giugno, alle ore 15, a villa Romanazzi Carducci. L’incontro è organizzato dalla Fondazione Attua, che persegue la finalità generale di favorire pratiche di organizzazione di comunità, sviluppo e attuazione di progetti di welfare comunitario, di valorizzazione sociale e ambientale e di assets territoriali attraverso la più ampia partecipazione delle persone alla loro formulazione, proposta e – appunto – attuazione. All’incontro parteciperanno il presidente della Fondazione Gianni Pittella, il direttore generale Vanio Balzo, il senior advisor del vicepresidente della Banca Europea degli Investimenti Thomas Kusstatscher e il responsabile Istituzioni Finanziarie Cassa Depositi e Prestiti Livio Schmid. L’organizzazione dell’evento è a cura di Andrea Troisi, Amministratore Unico Troisi Ricerche e socio fondatore Attua.

stampa
Condividi
Pubblicità