Arriva un’altra iniziativa realizzata dalla Fondazione Monte Pruno; questa volta l’attenzione si è concentrata nella Valle dell’Irno.

Inaugurato, infatti, a Lancusi di Fisciano, nel pomeriggio di martedì, il nuovo Parco Giochi dedicato alla memoria della signora Gaetana Pierri.

Un’opera bella e sicura, realizzata proprio nei pressi della sede distaccata della Banca Monte Pruno, a Fisciano, per testimoniare e confermare la vicinanza anche al territorio della Valle dell’Irno, con un giardino attrezzato che ospiterà i bambini e le loro famiglie.

Al taglio del nastro sono intervenuti il Presidente della Fondazione Monte Pruno Michele Albanese, il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa e Raffaella Petrone, in rappresentanza della famiglia della signora Gaetana Pierri, la quale ha donato alla comunità il suolo dove è stato realizzato il nuovo parco giochi.

Per la Banca Monte Pruno presenti, altresì, il Vice-Presidente Vicario Antonio Ciniello, la Vice-Presidente Angela Santullo, il consigliere Andrea Pirone ed il Vice-Direttore Generale Cono Federico.

Con l’arrivo di questo parco, si tratta della terza opera realizzata, nel corso del 2019, dalla Fondazione Monte Pruno dopo la Cappella presso l’Ospedale di Polla e la rifunzionalizzazione del campo sportivo “Marco Fusco” a Teggiano.

“Prosegue – ha affermato il Presidente Michele Albanese – il nostro percorso di vicinanza al territorio attraverso l’azione della Fondazione Monte Pruno. Siamo felici del primo intervento fatto nella Valle dell’Irno che si rivolge al mondo dell’infanzia. Un ringraziamento particolare al Sindaco Sessa e all’intera comunità per il supporto che stiamo ricevendo, non solo nei confronti della Fondazione ma, soprattutto, verso Banca, accogliendoci, dal primo momento, in maniera ottimale”.

“Si tratta – ha concluso il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa – del sesto parco giochi inaugurato a Fisciano a conferma della nostra forte vicinanza alle famiglie. Grati alla Fondazione Monte Pruno ed al suo Presidente Michele Albanese per aver voluto attenzionare il nostro territorio con un’opera bellissima”.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

MEMORIAL “TONINO RESCINITI”: IERI LA SECONDA EDIZIONE

Ieri, ad un anno dalla tragica e dolorosa scomparsa, a Roscigno si è svolto il secondo memorial Tonino Resciniti, Torneo di calcetto organizzato dai figli Delia e Giuseppe, in collaborazione con la Banca Monte Pruno, in ricordo del suo ex dipendente, Direttore della Filiale di Piaggine, Antonio Resciniti morto prematuramente
Condividi

LA BANCA MONTE PRUNO DALLA PARTE DELLE FAMIGLIE: SOLO TRE BANCHE IN ITALIA ADERISCONO ALL’INIZIATIVA

Prevista la concessione di un prestito per un ammontare massimo di 10.000 euro, di durata non superiore a 7 anni, volto a favorire l’accesso al credito delle famiglie con uno o più figli nati o adottati dal 1 gennaio 2017
Condividi

500MILA EURO DALLA MONTE PRUNO PER I “DIVERSAMENTE BANCABILI”. IERI LA CONFERENZA. ALBANESE: “E’ INCREDIBILE L’ASSENZA DELLA POLITICA A QUESTO TAVOLO”

Il direttore generale Michele Albanese: “Bisogna dare una svolta alla nostra economia aiutando i giovani. E’ incredibile che stasera, a questo importante tavolo, sia presente solo il sindaco di Roscigno: dov’é la politica? Dove sono i nostri rappresentanti territoriali, di cosa si stanno occupando?”
Condividi

CRISI E INSOLVENZA: OGGI A TEGGIANO

Sviluppati argomenti di notevole attualità per imprese e professionisti grazie alla presenza di autorevoli relatori coordinati dall’Avv. Prof. Giuseppe Fauceglia
Condividi