Nell’ambito dei rafforzati e mirati servizi disposti per contrastare la commissione di reati in genere, personale del commissariato di p.s. di Nocera Inferiore, nel pomeriggio di ieri 29 novembre 2019, ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Nocera Inferiore, nei confronti di un quarantunenne del posto.

L’uomo, conosciuto alle forze dell’ordine, gia’ responsabile di gravi reati di tipo predatorio e contro la persona ai danni degli anziani genitori, sottoposto alla misura cautelare di avvicinamento agli stessi, ha continuato la sua condotta criminale recandosi piu’ volte a casa delle parti offese per ottenere somme di denaro e provocando anche gravi danneggiamenti all’abitazione degli anziani.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

VILLA DEI FIORI: LAVORATORI IN STATO DI AGITAZIONE

Antonio Malangone della Uil – Fpl : «Ssperiamo di portare la questione all’attenzione degli organi competenti e di far considerare le nostre richieste»
Condividi

MORTE DELLA PICCOLA JOLANDA: FERMATO IL PADRE. OGGI L’INCARICO PER L’AUTOPSIA

Giuseppe Passariello, padre della bimba deceduta, è gravemente indiziato di ripetuti maltrattamenti che avrebbero causato la morte della piccola Jolanda quale conseguenza delle lesioni, aggravate dall’omissione reiterata dei necessari soccorsi
Condividi

FURTI IN CITTÀ: QUATTRO DENUNCE

Le denunce scaturiscono da una constante presenza sul territorio degli uomini della stazione Carabinieri, che nelle quotidiane attività di prevenzione nelle vie della città prestano attenzione alle segnalazioni dei cittadini
Condividi

LA POLIZIA HA ARRESTATO STAMATTINA TOSSICODIPENDENTE VIOLENTO: AVEVA PICCHIATO IL PADRE E LA MADRE

Colpisce il padre con uno sgabello di legno, poi si lancia sulla madre. Tossicodipendente venticinquenne arrestato
Condividi