di Marco Naponiello

 

Una notizia che, in tutta la sua drammaticità, ha per fortuna un lieto fine. Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello, in contatto con il titolare di Napolitrans Gerardo Napoli, si è complimentato con Gabriel Bocra Ionut, 31 anni tra due mesi, ebolitano di adozione, autista di camion di professione, che con un gesto eroico ha salvato la vita ad un giovane di appena 19 anni.

Gli si è avvicinato e lo ha convinto a desistere, dopo averlo visto camminare disorientato e poi scavalcare la recinzione vicino al cavalcavia «Gabbarella» di Pozzuolo Martesana (Milano). Lì, lungo l’arcata d’acciaio del cavalcavia alta 8 metri, è avvenuto l’atto di grande coraggio ed altruismo.

Nei prossimi giorni Gabriel sarà ricevuto in Comune per ricevere da parte dell’amministrazione comunale un doveroso encomio.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

EDITORIA: ANTIMO CESARO PRESENTA IL SUO “BREVE TRATTATO SUL LECCHINO”

Martedì Biblioteca Comunale “Simone Augelluzzi” la presentazione dell’ultimo libro di Antimo Cesaro dal titolo “Breve Trattato sul lecchino”
Condividi

LA SCUOLA DI CASARSA INTITOLATA AL PRESIDE LAURIA

  di Pierangelo Giarletta Finalmente si è attuato il sogno che da…
Condividi

SE VOGLIO DIVERTIRMI LEGGO – PROSEGUE IL MAGGIO DEI LIBRI CON IL MONDO DI BÓ

Continua l’iniziativa culturale dedicata alla lettura anche nel mese di giugno, in collaborazione con Mibact ed Miur: domenica 9, ore 17.00, in località S. Antonio
Condividi

MADRE INVESTE PER ERRORE LA FIGLIA DI 2 ANNI, LA PICCOLA E’ IN PROGNOSI RISERVATA

Tragedia sfiorata a Eboli, la madre investe per errore la figlioletta di due anni
Condividi
  • 9
    Shares