È stato sottoscritto, presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, a Portici, il protocollo di intesa tra Izsm e il Comando Regione Carabinieri Forestale “Campania” che prevede una collaborazione finalizzata a potenziare le conoscenze, la formazione e le attività di controllo sulla cannabis.

Il protocollo è stato siglato tra il Direttore generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Antonio Limone e il Comandante della Regione Carabinieri Forestale “Campania” Generale di Brigata Ciro Lungo.

La Legge 242/16 “Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa” ha consentito, sul territorio campano, uno sviluppo della coltura e la diversificazione delle finalità produttive della filiera demandando all’Arma dei Carabinieri, attraverso i Gruppi Carabinieri Forestale, lo svolgimento dei controlli in campo per verificare la liceità delle coltivazioni.

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, da anni, è invece impegnato in attività di ricerca e analisi sui prodotti della filiera canapicola.

“Attraverso il nostro personale specializzato – spiega Antonio Limone – supporteremo i Carabinieri forestali sia nelle attività di campionamento nell’ambito regionale che nell’esecuzione delle attività analitiche presso i nostri laboratori accreditati”.

“Con questo protocollo – aggiunge – a livello regionale, mettiamo ordine in un quadro normativo complesso e individuiamo attività formative e procedure di controllo certificate in grado di gestire e condurre la filiera verso uno sviluppo solido e nella piena legalità”, conclude Limone.

“Con la firma del protocollo con l’Izsm – specifica il Gen. Lungo – si avvia, in concreto, la fase operativa dei controlli in campo sulle coltivazioni di canapa al fine di verificare la liceità delle varietà impiegate e il rispetto dei limiti di concentrazione del principio attivo, mediante il prezioso supporto di personale specializzato e dei laboratori dell’Istituto”.

stampa
Condividi
Pubblicità
You May Also Like

“SALVIAMO RADIO RADICALE”

“Da radicali e liberali chiediamo semplicemente il rinnovo della convenzione pubblica che dal 1994 ad oggi ha permesso alla Radio di trasmettere in diretta tutte le sedute parlamentari, le commissioni, i congressi politici di tutti i partiti, anche quelli più lontani da idee e valori radicali”
Condividi

A BAGNOLI LA PRIMA BIBLIOTECA DI AUDIOLIBRI PER BAMBINI DISLESSICI

Nella Scuola Madonna Assunta di Bagnoli la prima biblioteca di audiolibri per bambini dislessici della Campania in collaborazione con Officinae Efesti. Attolini è nota per aver realizzato i costumi indossati da Toni Servillo nel film La Grande Bellezza, da cui il nome del prog
Condividi

ACQUE MINERALI TERMALI, AL VIA IL RILASCIO E IL RINNOVO DELLE CONCESSIONI

  La Regione Campania ha dato avvio al procedimento di rilascio e…
Condividi

PASSAGGI A LIVELLO: LA POLIZIA INTENSIFICA I CONTROLLI

A Battipaglia l’autista di un autocarro ha divelto la barriera di un passaggio a livello, è stato rintracciato, denunciato e sanzionato amministrativamente dalla Polfer
Condividi